I genitori del ragazzo trans non reclamano il corpo, gli studenti organizzano il funerale

di

La campagna ha raccolto ad oggi oltre 20.000 dollari.

ragazza trans
CONDIVIDI
606 Condivisioni Facebook 606 Twitter Google WhatsApp
9269 1

Daine Grey è un ragazzo trans 22enne di San Francisco. Dopo il suo coming out a settembre dello scorso anno, i genitori l’hanno disconosciuto, e questo è stato troppo per Daine, che il 2 luglio si è suicidato. Il coroner della città americana, che ha eseguito l’autopsia sul corpo del ragazzo transessuale, è dal giorno del suicido che attende i genitori di Daine, per ritirare il corpo e procedere alla sepoltura. Ma non ne vogliono sapere: hanno disconosciuto il loro stesso figlio. E non intendono organizzare né pagare alcun funerale.

I compagni di Daine Grey del City College di San Francisco hanno quindi deciso di organizzarlo, attraverso una raccolta fondi. In America, il costo per un funerale è di circa 16.000 dollari, e l’intero College si è attivato per raccogliere i soldi necessari, riconoscendo a Daine il suo impegno al Queer Resource Center dell’istituto. Ad oggi, la piattaforma GoFundMe ha raccolto 21.000 dollari e i soldi che rimarranno dopo il funerale e il trasporto dei ragazzi alla sepoltura verrà devoluto al centro Queer. A sostenere la causa anche Nigella Lawson, una giornalista e conduttrice britannica, che ha preso a cuore la causa e ha deciso di sostenerla, diffondendo la storia di Daine e donando 500 dollari.

Il coming out del ragazzo trans

Daine Grey ha deciso di fare coming out nel settembre del 2017, attraverso Facebook. Nel post aveva scritto che era arrivato momento del suo coming out, definendosi un ragazzo trans e di essere gay. Quando è uscito allo scoperto, aveva specificato di essere FtM, ovvero una persona nata nel corpo di una ragazza, sentendosi pero’ un maschio. Da 8 mesi aveva iniziato la cura ormonale per il processo di transizione.

Aveva concluso il suo post scrivendo “spero di non perdere troppi amici e parenti“.

La foto in evidenza è stata presa in un post dedicato a Daine della pagina ufficiale del City College di San Francisco.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...