Ian Thorpe vuole diventare padre insieme all’amato Ryan Channing

La leggenda del nuoto australiano sogna di ampliare la propria famiglia insieme al fidanzato Ryan.

36enne leggenda del nuovo australiano, alle Olimpiadi cinque volte medaglie d’oro, tre d’argento e una di bronzo, Ian Thorpe, gay dichiarato dal 2014, ha annunciato l’intenzione di diventare padre.

Intervistato dal Daily Mail, Thorpe, felicemente fidanzato dal 2015 con il modello Ryan Channing, ha rotto gli indugi.

Ne stiamo parlando e abbiamo ancora del tempo per decidere, siamo ancora agli inizi, ma abbiamo deciso di visitare una clinica di Los Angeles, e tutto parte da lì. Diventare genitori è qualcosa che io e Ian ameremmo far accadere. Sfortunatamente le leggi australiane riguardanti la maternità surrogata sono difficili per due uomini, ma la legge statale della California ha davvero fatto passi da gigante in questo ambito, tanto da renderla la migliore opzione, legalmente parlando”. “Però mi piacerebbe vedere progressi anche in Australia, in modo che le coppie dello stesso sesso non debbano più andare all’estero per raggiungere i propri obiettivi familiari”.

Approvato il matrimonio egualitario nel 2017, in Australia la maternità surrogata è infatti ancora illegale, così come in Italia, a differenza di quella Los Angeles dove approdano centinaia di coppie, celebri o non, per abbracciare il desiderio della paternità.

Thorpe ha fatto coming out nel 2014, nel corso di un’intervista con Michael Parkinson sulla rete australiana Channel 10.