ICONE GAY: KYLIE VINCE ALL’ESTERO. E IN ITALIA?

Una ricerca rivela che Kylie Minogue è l’icona preferita da gay e lesbiche anglofoni. Gay.it lancia un sondaggio: votate la vostra icona gaya preferita e anche quella che proprio detestate.

Clicca qui per votare le tue icone e anti-icone gay.

LONDRA – Alla ricerca dell’icona gay del momento. All’estero trionfo a sorpresa della pop-star Kylie

Minogue, più votata in un sondaggio condotto dalla compagnia britannica Onepoll.com specializzata in ricerche di mercato. 5.000 gay e lesbiche hanno indicato chi fossero le loro icone preferite e hanno incoronato la cantante australiana, reduce da un anno fuori dal mondo dello spettacolo dovuto a un’operazione per rimuovere un cancro al seno. Kylie, da sempre molto vicina al mondo GLBT e che ha partecipato a innumerevoli Gay Pride e Mardi Gras, in queste settimane è impegnata in un tour mondiale che sta registrando ovunque il tutto esaurito e ora può anche incassare questo ulteriore attestato di stima e simpatia da parte del pubblico.

«Kylie simbolizza tutto quello che un’icona gay dovrebbe essere» ha commentato il portavoce della Onepoll, «È glamour, divertente e ha stile con un pizzico di kitsch».

Amatissima dai gay anglosassoni anche Dolly Parton, cantante country americana prototipo della self-made woman di successo che è riuscita a imporsi in un ambiente dominato da colleghi maschi. In terza posizione si piazzano gli inossidabili Abba, la band svedese la cui popolarità rimane incredibilmente stabile nonostante non siano più in attività da oltre venti anni.

Due soli gli uomini nella top ten…

Continua in seconda pagina^d

Due soli gli uomini nella top ten: il campione di calcio David Beckham (6° posto; la moglie Victoria è al 12°) e il cantante pop Peter André, votato in coppia con la fidanzata Katie Price (un tempo nota come Jordan), multimilionaria modella inglese con la quale di recente ha anche duettato (9° posto). Per il resto predominio femminile tra i primi dieci, comprese madre e figlia, Judy Garland (4) e Liza Minnelli (10), l’icona della bellezza femminile Marilyn Monroe (5) e la più dolce ed elegante delle attrici hollywoodiane, Audrey Hepburn (8).

Uscendo dalla top ten troviamo alcuni attori gay come Cary Grant (11°) e Rupert Everett (28°), mentre tra i ‘mostri sacri’ della musica Barbra Streisand è al 14° posto, Cher al 18°, Elton John al 20°. Tra le nuove leve si difendono benissimo Pink (15°), Will Young (19°), Beyonce (32°) e Gwen Stefani (33°), mentre tra gli altri nomi storici troviamo Boy George (37°), i Village People (39°), Gloria Gaynor (42°) e Donna Summer (44°). Gli emergentissimi e gayssimi Scissor Sisters sono al 48° mentre fuori categoria entra inaspettatamente in classifica anche la bambola Barbie, che si piazza al 21° posto.

Ma cos’è veramente un’icona gay?Ci sono persone note al pubblico che, per qualche ragione recondita, hanno più ‘appeal’ su certi segmenti di popolazione che su altri. Questo avviene in ogni campo, dallo spettacolo alla politica, dalla cultura allo sport. Per quanto riguarda la comunità GLBT (gay,lesbiche, bisessuali e transgender) ci sono personaggi che, per il loro proporsi, per la loro produzione artistica o per la loro storia personale, fanno vibrare certe corde più di altri. In passato, la comunicazione di messaggi riguardanti l’omosessualità avveniva in modo subliminale o indiretto. Oggi, col progressivo sgretolarsi della cultura anti-omosessuale e con la sempre maggiore apertura mentale e accettazione delle diversità, personaggi gay o gay-friendly possono essere più facilmente individuabili in quanto più visibili. Che si tratti in larga maggioranza artisti non sorprende affatto: sono quelli ai quali la popolarità ha dato maggiore visibilità e capacità di venire memorizzati.

Le nostre iconeBasta dare un rapido sguardo alla lista del sondaggio Onpoll (riportata a seguire) per rendersi conto che la ricerca è fortemente anglo-centrica. Alcuni dei nomi sono praticamente del tutto sconosciuti da noi, magari conduttori di un programma televisivo in onda soltanto nel Regno Unito, come nel caso di Richard e Judy. È tempo di scoprire quali sono i personaggi pubblici preferiti dalla comunità GLBT italiana. Non solo, vogliamo sapere anche chi proprio detestate, chi non mettereste mai nel novero delle icone. Fateci sapere chi sono le vostre icone e le vostre anti-icone votando nel nostro sondaggio. Spaziate pure in tutti i campi che volete, dalla tv al cinema, dalla politica allo sport, dalla musica alla letteratura. Tutti i campi di attività e tutte le nazionalità sono valide. Rifletteteci su e fateci sapere il vostro pensiero votando qui. I risultati saranno pubblicati e anche l’italia potrà avere una classifica che rispetti i gusti e le tendenze dei gay del Belpaese.

Ecco la classifica completa del sondaggio Onepoll:
1. Kylie Minogue (cantante/attrice)
2. Dolly Parton (cantante/attrice)
3. ABBA (gruppo musicale)
4. Judy Garland (cantante/attrice)
5. Marilyn Monroe (attrice)
6. David Beckham (calciatore)
7. Madonna (cantante/attrice)
8. Audrey Hepburn (attrice)
9. Jordan e Peter André (modella e cantante)
10. Liza Minnelli (cantante/attrice)
11. Cary Grant (attore)
12. Victoria Beckham (cantante)
13. Girls Aloud (gruppo musicale)
14. Barbra Streisand (cantante/attrice)
15. Pink (cantante)
16. Sharon Osbourne (manager/personalità televisiva)
17. Take That (gruppo musicale)
18. Cher (cantante/attrice)
19. Will Young (cantante)
20. Elton John (cantante, compositore)
21. Barbie (bambola)
22. Richard e Judy (personaggi tv)
23. Cilla Black (cantante, personalità tv)
24. Simon Cowell (presentatore tv)
25. Julie Andrews (attrice/cantante)
26. Sister Sledge (gruppo musicale)
27. Wham! (duo musicale)
28. Rupert Everett (attore)
29. The Cheeky Girls (duo musicale)
30. Fern Britton (presentatrice tv)
31. Westlife (gruppo musicale)
32. Beyonce (cantante/attrice)
33. Gwen Stefani (cantante)
34. Prince (cantante/compositore)
35. Morrissey (cantante/compositore)
36. Blondie (band musicale)
37. Boy George (cantante/compositore)
38. Charlotte Church (cantante)
39. The Village People (band musicale)
40. Ant e Dec (duo comico)
41. Doris Day (attrice/cantante)
42. Gloria Gaynor (cantante)
43. Gerri Halliwell (cantante)
44. Donna Summer (cantante)
45. Steps (band musicale)
46. The Human League (band musicale)
47. French & Saunders (duo comico)
48. The Scissor Sisters (band musicale)
49. Gavin Henson (giocatore di rugby)
50. Gordon Ramsay (cuoco, personalità tv)

Clicca qui per votare le tue icone e anti-icone gay.

Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Gay Style.