Il Kentucky vieta le discriminazioni antigay

Il governatore del Kentucky ha firmato un decreto che vieta le discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale o sull’identità sessuale per l’assunzione di dipendenti dallo Stato del Kentucky.

FRANKFORT (Kentucky, USA) – Il governatore del Kentucky, Paul Patton, ha firmato un decreto che vieta le discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale o sull’identità sessuale per l’assunzione di dipendenti dallo Stato del Kentucky.

Quanto stato diviene così il decimo a vietare attraverso decreti la discriminazione fondata sull’orientamento sessuale tra i suoi funzionari. E’ però il primo stato a vietare anche le discriminazioni fondate sull’identità sessuale.

Ti suggeriamo anche  "Persone affette da Hiv? Da mettere in quarantena"