Il Network delle Spose Etero in aiuto delle mogli dei gay

di

Esiste da molti anni negli States e si pone l'obiettivo di aiutare le donne alle quali il marito rivela la propria omosessualità. La fondatrice, adesso, si batte per...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2754 0

Una trasmissione in onda sul network statunitense ABC News ha raccontato la storia di Amity Buxton, una donna di 82 anni che ha fondato lo Straight Spouse Network (Il network delle spose etero) dopo aver scoperto che il marito sapeva di essere gay fin da prima di sposarla alla fine degli anni ’50.
Il coming out del marito fu per Amity un colpo durissimo. "Non avevo idea di cosa fosse l’omosessualtà – ha raccontato l’anziana donna -, come avrebbe influenzato la mia vita e cosa avrebbe significato per i miei figli essere i figli di un gay. Una volta che l’ho accettato, ho potuto ricostruire il mio equilibrio morale".

E nel ricostruire il proprio equilibrio interiore Amity promise a se stessa che nessun’altra donna avrebbe sofferto come aveva sofferto lei. Nel 1984, nel picco della crisi dell’Aids, accettà un invito a parlare davanti un gruppo di padri gay a San Francisco, uomini che non avevano idea di quello che le loro mogli stavano passando.
"Parlammo a 50 uomini e le lacrime iniziarono a solcare i loro volti – ha raccontato alla ABC la signora Buxton -, ma non eravamo le loro mogli e quindi ci ascoltarono".

Amity ha scritto un libro, "The other side of the closet", ed è diventata un’attivista per i diritti dei gay all’interno dell’associazione "Parents, Families, & Friends of Lesbians and Gays" (una sorta di versione statunitense della nostra Agedo) nel quale ha fondato un gruppo di sostegno del 1991. Dal 2001 ad oggi, lo Straight Spouse Network ha sviluppato 54 gruppi di supporto in 11 paesi.
"Se gay e lesbiche potessero sposare qualcuno del loro stesso sesso – conclude la donna – ci sarebbero meno divorzi come i nostri e matrimoni più solidi, famiglie più durature e comunità più stabili".

Leggi   Kazuyo Katsuma, fa coming out una delle donne più potenti del Giappone
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...