Il Quebec apre alle adozioni gay

Il Ministro della Giustizia ha raccomandato che vengano riconosciuti alle coppie gay i pieni diritti in materia di adozione di bambini.

Paul Bégin, Ministro della Giustizia del Quebec, ha raccomandato che vengano riconosciuti alle coppie omosessuali i pieni diritti di ggenitorialitàe lo stesso trattamento delle coppie eterosessuali in materia di adozione di bambini.

La raccomandazione è stata fatta nell’ambito della discussione parlamentare su una legge che tuteli le unioni civili omosessuali.

Bégin ha detto che riconoscere pieni diritti alle coppie gay sarebbe innanzitutto opportuno per la tutela dei bambini. «Nessun bambino dovrebbe mai vergognarsi a causa dei suoi genitori – ha detto – L’amore in una coppia è il cemento che permette ai bambini di crescere e maturare».

La versione finale del provvedimento provinciale sarà pronta per metà marzo e potrebbe entrare in vigore a partire da giugno.

La Columbia britannica ha autorizzato le adozioni gay già dal 1996.

di Gay.com UK

Ti suggeriamo anche  Justin Trudeau, il premier canadese al Pride di Vancouver: 'è importante continuare a marciare con orgoglio'