Indya Moore ai Fashion Media Awards con orecchini raffiguranti donne trans uccise

Indya Moore di ‘Pose’ ha approfitatto dell’importante evento annuale per ricordare le 17 vittime di omicidio a sfondo transfobico avvenuti nel 2019 in USA. Ecco il suo forte ed appassionato discorso.

Indya Moore, tra le protagoniste della serie tv LGBT+ pluricandidata ad Emmy e Golden Globes “Pose”, ha fatto un gesto plateale agli annuali Fashion Media Awards del Daily Front Row.

La giovane attrice transgender ha monopolizzato l’attenzione dei media presenti su di sé o, per meglio dire, sul messaggio che voleva lanciare: ha indossato degli orecchini composti da ritratti di tutte le donne trans uccise negli USA nel 2019.

Le foto delle donne 16 donne transgender assassinate sono state messe in risalto da uno splendido abito di Oscar de la Renta e dalla bellezza della Moore.

‘Alcuni potrebbero sentirsi a disagio con la politica del mio discorso, ma non mi scuserò per questo perché la mia vita è politica’

Indya Moore Fashion Media Awards 2019

Nel suo discorso ai Fashion Media Awards l’attrice, che è stata la prima donna transgender a comparire sulla copertina di ‘Elle’, ha dichiarato:

Mi sento così onorata di condividere questo spazio con voi. È un posto molto costoso. È popolato da persone molto costose. Tutte le nostre vite sono così costose, comprese le mie e le persone come me … come tutti sapete – o no – sono nera e sono trans. Alcuni di voi potrebbero sentirsi a disagio con la politica del mio discorso, e non mi scuserò per questo, perché la mia vita è politica.

Indya Moore, agguerrita e senza filtri, ha continuato:

Accetto questo premio in onore della verità che il premio migliore, e quello che meritiamo tutti, è di poter tornare a casa sani e salvi. Le persone trans meritano sicurezza, riconoscimento e rispetto e non solo quando siamo sulla copertina di riviste, ma anche quando siamo nelle strade, quando siamo poveri, quando siamo prostitute. Quando i nostri capelli non sono tutti ordinati e al massimo. Quando non possiamo permetterci Louis Vuitton. O quando non riusciamo accedere a una dose di ormoni. E soprattutto quando stiamo morendo.

Il concept dietro agli orecchini-ritratto

Indya Moore Fashion Media Awards 2019
Photo by Angela Weiss/AFP/Getty Images

Gli orecchini indossati da Indya Moore, definiti una dichiarazione di “amore e rappresentazione”, sono stati progettati da Areeayl Yoseefaw, che ha spiegato su Instagram che il concetto è stato originariamente creato per onorare la defunta nonna.

Il designer Areeayl Yoseefaw ha dichiarato:

La stilista Ian Bradley mi ha contattato con una missione per degli orecchini…volevano sia rendere omaggio che sensibilizzare le donne trans che sono state uccise quest’anno negli Stati Uniti.

E ha continuato:

I gioielli portati con orgoglio da Indya Moore sono serviti da altare; e il loro discorso è stato sia una preghiera per il futuro che un invito all’azione. 

Indya Moore Fashion Media Awards 2019
Photo by Brian Ach/Getty Images for Daily Front Row, Inc.

Purtroppo pochi giorni prima dell’evento (quindi quando il gioiello era già stato confezionato) è stata uccisa una diciassettesima donna transgender, la giovane Bailey Reeves di Baltimora.

Ti suggeriamo anche  Kevin Balot, una modella trans per Pantene - lo spot

Non potendola inserire la sua foto per tempo, la Moore ha portato una cornice del suo viso all’evento e l’ha mostrata durante il suo discorso.

L’attrice e modella ha poi ringraziato chi ha fatto generose donazioni, come Lady Gaga, alla casa di affidamento in cui è stata accolta quando, all’età di 14 anni, andò via di casa per scappare dai suoi genitori transfobici.