Intervento del Vaticano contro le unioni gay

di

Giovedi' prossimo sarà presentato un documento del dicastero per la dottrina della fede che condanna ogni riconoscimento legale delle unioni omosessuali.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
594 0

CITTA’ DEL VATICANO – La contrarieta’ del Vaticano al riconoscimento delle unioni legali tra omosessuali, gia’ espressa in svariate occasioni, ricevera’ una cornice dottrinale sistematica con la pubblicazione di un nuovo documento.
Sara’ distribuito e presentato giovedi’ prossimo, 31 luglio, a firma della Congregazione per la dottrina della fede con il titolo “Considerazioni circa i progetti di riconoscimento legale delle unioni tra persone omosessuali”.
“Il Cardinale Ratzinger non è nuovo a dichiarazioni che si scagliano contro il riconoscimento giuridico delle coppie di fatto”. E’ quanto afferma Aurelio Mancuso Segretario nazionale Arcigay. “L’alto prelato però non dice – prosegue Mancuso – che nei 12 paesi europei dove sono state introdotte legislazioni di questo tipo, i matrimoni eterosessuali non sono diminuiti, anzi sono aumentati. La verità è che Ratzinger e tanti altri Cardinali hanno paura di perdere ulteriore influenza rispetto alla stessa comunità dei fedeli, che sempre meno sopporta le intrusioni della gerarchia nella sfera affettiva e sessuale”.
“E’ un fatto – prosegue Mancuso – che le continue condanne, dal sapor medioevale, si scontrano con una realtà ecclesiale mondiale, in gran parte molto attenta al rispetto delle differenze e a promuovere il genuino messaggio d’amore e d’accoglienza. Ratzinger tenta di sviare l’attenzione dei media condannando i rapporti affettivi tra persone adulte dello stesso sesso, per far dimentare gli scandali provocati da diversi sacerdoti che molestavano inermi minori e bambini”.
Secondo il segretario nazionale dell’Arcigay “l’accanimento di Ratzinger, può anche celare una sorta di invidia di tanti omosessuali appartenenti alla Curia, che dovendosi nascondere, non possono dichiarare alla luce del sole i loro, a volte decennali, legami affettivi”.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...