Parla Michele, uno dei due ragazzi pestati a Milano dagli omofobi

di

Il racconto dell'accaduto.

CONDIVIDI
64 Condivisioni Facebook 64 Twitter Google WhatsApp
6492 0

Studio Aperto ha incontrato e intervistato Michele, uno due due ragazzi aggrediti all’uscita dal Borgo, il locale che la domenica sera, a Milano, ospita una delle serata LGBT più famose della città.

GUARDA IL VIDEO >>>

 

Uno dei tre miei amici ha urtato un tizio. Mentre andavamo verso la macchina abbiamo sentito uno dirci froci. abbiamo fatto finta di niente. 

Ci hanno inseguito. Uno ha detto che l’avevamo spinto. Noi abbiamo detto che avevano sbagliato persone. Nel momento io cui abbiamo finito di dire questa frase, io ricevo un pungo che mi fa perdere i sensi. 

Mi sono risvegliato ed ero in un mare di sangue. 

Marcello ha riportato una rottura dell’osso frontale, mentre io una frattura del naso. 

GUARDA IL VIDEO >>>

Leggi   Mondiali in Russia, fan inglese intimato di nascondere la bandiera rainbow
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...