Francia: scoperti due terroristi che pianificavano attacco in un club gay

di

"Volevano attaccare un ristorante e una discoteca gay, L'Endroit, sul modello della strage di Orlando":

CONDIVIDI
208 Condivisioni Facebook 208 Twitter Google WhatsApp
2997 1

Panico a Metz, Francia: la polizia ha fermato e estradato due uomini militanti dell’ISIS, Redouane Dabi e Ayoub Sedki, mentre stavano progettando alcuni attacchi terroristici nella città. I due sono stati espulsi verso Rabat.

Interrogata dalla Sicurezza nazionale marocchina, la coppia ha rivelato di aver “progettato alcuni attacchi nel cuore di Metz“: i ragazzi risiedevano nel campus universitario ed erano in contatto con un capo dello Stato Islamico in Siria.

Secondo la stampa marocchina i due volevano “attaccare un ristorante in Place de la Republique e una discoteca gay, L’Endroit, sul modello della strage di Orlando in America“. La coppia è stata estradata il 26 agosto: gli attacchi, secondo quanto riferito dal quotidiano locale Assabah, erano stati progettati per l’ultima settimana del mese. “I terroristi stavano pensando di utilizzare pistole, sul modus operandi degli attacchi a Parigi, ma anche veicoli di grossa cilindrata, similmente all’attacco di metà luglio a Nizza“. Sempre secondo il giornale, se non fosse stato per i servizi di sicurezza marocchini probabilmente i due sarebbero riusciti nel loro intento.

 

Leggi   Francia, lo scandalo delle adozioni: alle coppie gay i casi più problematici
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...