Israele: un tribunale sancisce il primo divorzio gay

La coppia si era sposata in Canada nel 2004 ed era stata riconosciuta da Israele nel 2006. Ora, il tribunale ha accettato la richiesta di divorzio: è il primo caso nello stato ebraico.

La prima coppia gay israeliana ad essersi sposata (in canada) e ad avere ottenuto dal governo l’autorizzazione ad adottare, è anche la prima a divorziare ufficialmente.  Uzi Even  e Amit Kama, infatti, hanno ottenuto che il tribunale della famiglia israeliano emettesse una sentenza di divorzio costringendo così il ministero degli Interni a registrare il loro nuovo stato di divorziati.

I due si erano sposati in Canada nel 2004 dopo più di 10 anni di convivenza.

Per la legge nazionale, però, solo i cittadini canadesei possono divorziare in quel paese quindi Even e Kama hanno dovuto chiedere che il loro legame venisse sciolto da un tribunale israeliano.

La relazione tra i due, inrealtà, è termianta già tre anni fa e il Pofessor Even ha fatto sapere di volere adesso sposare un altro uomo.

Ti suggeriamo anche  Unioni Civili, assegno di mantenimento per la parte economicamente più debole: la sentenza
Storie

Partecipa a 4 Ristoranti con il compagno e viene sommerso dalle telefonate omofobe – la denuncia video

"Froc*o di mer*a" al telefono, più e più volte, con voci modificate e numeri anonimi. La denuncia social di Mariano Scognamiglio, visto a 4 Ristoranti, su Sky, insieme al compagno.

di Federico Boni