Jack Falahee de Le Regole del Delitto Perfetto dopo l’elezione di Trump parla della sua sessualità

di

Dopo le tanti voci sul suo conto, l'attore finalmente decide di venire allo scoperto.

CONDIVIDI
52 Condivisioni Facebook 52 Twitter Google WhatsApp
7929 0
Jack Falahee interpreta un personaggio omosessuale nella serie Le Regole del Delitto perfetto (che tra l’altro nel nostro Paese era stato inizialmente censurato >>> LEGGI QUA). Nel 2015, l’attore aveva voluto parlato con Out magazine di molte cose ma non della sua sessualità: “Non penso che rispondere alla domanda su chi dormo soddisfi alcunché, se non la curiosità morbosa. E oltretutto non serve a nulla. Qualunque cosa dica ci sarà sempre qualcuno che direbbe “Non è vero”.
Messo alle strette, l’attore all’epoca disse inoltre: “Viviamo in una società eteronormata, patriarcale che vuole mettere ogni cosa dentro i binari. Spero che nella mia vita o almeno in quella dei miei figli, non ci sarà più bisogno di rispondere a questa domanda”.
Oggi, dopo l’elezione di Trump, la star ha deciso di uscire allo scoperto. Su Twitter infatti ha scritto: “Anche se io non sono gay, ne Le Regole del Delitto Perfetto interpreto comunque un personaggio che ha un rapporto con un uomo sieropositivoIn passato ho declinato ogni discussione sulla mia sessualità nel tentativo di smantellare il cassetto in cui vengono nascosti i gay. Molti mi contestarono all’epoca l’importanza della visibilità. In questi giorni penso che la mia posizione all’epoca sia stata poco utile nella battaglia per l’eguaglianza. Penso di aver sacrificato la mia capacità di aiutare la comunità LGBT per sostenere invece una discussione più teorica sulla sessualità. Ora più che mai voglio offrire il mio supporto alla comunità come alleato.
Il tweet si conclude con una lista di organizzazioni che saranno importanti nei prossimi anni per contrastare la presidenza Trump:
Falahee può anche essere eterosessuale, ma è un alleato della causa LGBT. E di alleati in questo periodo la comunità LGBT ne ha sicuramente bisogno.
Leggi   Ivanka Trump dona 50.000 dollari ad una chiesa favorevole alle teorie riparative
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...