Jared Polis, è un democratico il primo governatore gay dichiarato degli Stati Uniti

di

Sharice Davids è invece diventata il primo membro nativo americano LGBTI del Congresso degli Stati Uniti.

CONDIVIDI
184 Condivisioni Facebook 184 Twitter Google WhatsApp
1061 0

Nella notte elettorale di Midterm più attesa degli ultimi decenni, Donald Trump ha perso la Camera dei Deputati, dopo 8 anni tornata ai democratici, ma ha mantenuto la maggioranza al Senato.

Un’ondata di donne, afroamericani e persone LGBT si era candidata, con Jared Polis che è entrato nella storia d’America diventando il primo uomo apertamente gay eletto governatore dello Stato. L’evento è diventato realtà in Colorado, dove ha vinto con il 52% dei voti battendo il candidato repubblicano Walker Stapleton. Polis è un democratico progressista, si è battuto per la sanità universale, le energie rinnovabili, l’educazione gratuita per l’infanzia.

Stasera il Colorado ha respinto la politica di bigottismo e paura dell’amministrazione Trump-Pence scegliendo il coraggioso campione pro-uguaglianza Jared Polis, il primo governatore gay eletto“, ha dichiarato il presidente della campagna per i diritti umani Chad Griffin. “Per quasi un decennio nel Congresso, Jared Polis ha combattuto per promuovere equità e uguaglianza in Colorado e in tutta l’America. È un leader comprovato che si assumerà il suo impegno per assicurare la piena uguaglianza e combattere, rendendo il Colorado uno stato più forte e più inclusivo“.

Ma non finisce qui la festa rainbow della politica americana. Sharice Davids è infatti diventata il primo membro nativo americano LGBTI del Congresso degli Stati Uniti. La Davids è stata eletta in Kansas. Il suo avversario repubblicano, Kevin Yoder, ha ottenuto il 44,5% dei voti.

Sharice è un membro della Ho-Chunk Nation, tribù di nativi americani del Wisconsin. Ha vissuto e lavorato in numerose riserve, lavorando con più tribù.

Josh Tenorio, da sempre gay dichiarato, è infine diventato vice Governatore di Guam, territorio statunitense situato in Micronesia, nel Pacifico Occidentale. Dopo 16 anni di repubblicani, l’isola, che ha circa 160.000 abitanti, ha svoltato a sinistra, con Lourdes Aflague Leon Guerrero prima donna governatrice. Guam è il territorio più occidentale degli Stati Uniti. È più vicino alle Filippine e alla Papua Nuova Guinea che al continente americano.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...