Joshua Rush di Disney Channel fa coming out: “Sono bisessuale e fiero di esserlo”

L’attore, che nella serie ‘Andi Mack’ di Disney Channel interpreta un ragazzo omosessuale, il primo per la rete televisiva, fa coming out grazie al suo personaggio e al supporto dei fans.

Joshua Rush, il primo attore di Disney Channel a pronunciare sullo schermo le parole “Sono gay”, ha fatto coming out come bisessuale.

Rush ha interpretato Cyrus Goodman in ‘Andi Mack‘, il cui personaggio ha fatto coming out come gay in un episodio del 2017. Nella puntata finale della serie, a luglio 2019, Cyrus e Jonah (TJ Kippen) sono diventati la prima coppia gay del più famoso canale televisivo per bambini (li vedete nella foto sotto).

Ora, una settimana dopo la messa in onda della puntata finale di ‘Andi Mack‘, il diciassettenne Joshua Rush si è aperto sulla propria sessualità, rivelando:

Ho visto così tanti di voi guardare le vicende di Cyrus, trarne ispirazione e dire al mondo e ‘Hey! Potrei essere io!”. E non trovate sia ironico che proprio io, che ho interpretato quel personaggio, non abbia mai avuto quello stesso coraggio? Quindi oggi voglio dimostrarlo anche io e dico pubblicamente che sono un bisessuale fiero e orgoglioso! E ringrazio profondamente il personaggio che ho interpretato per quattro anni che mi ha dato coraggio di fare questo passo, così come me l’avete dato tutti voi che vi siete sentiti incoraggiati e più forti nel vostro coming out grazie a lui!

Joshua Rush parla di omofobia interiorizzata, Bi-erasure e dei crimini contro le donne trans di colore

la coppia gay della serie tv 'Andi Mack' di Disney Channel

Durante le riprese delle scene di ‘Andi Mack‘ in cui Cyrus Goodman fa coming out, Joshua Rush ammette che stava lottando con la sua “omofobia interiorizzata“:

Tutto ciò che riguardasse la verità sul mio orientamento sessuale l’ho accontanonato per anni in una scatola nella mia mente … ma adesso è arrivato il momento di aprire quella scatola e parlare.

L’attore ha anche espresso la sua opinione su alcuni dei problemi più importanti nella comunità LGBT+ di oggi:

La bi-erasure – ovvero la tendenza a ignorare, rimuovere, falsificare o reprimere le prove della bisessualità nella storia e la convinzione che la bisessualità non esista – e problematiche simili sono importanti, ma le donne trans di colore hanno ancora un’aspettativa di vita di soli 35 anni e questo è assolutamente inaccettabile. 

I fans del ragazzo l’hanno applaudito in massa per la sua onestà e per aver utilizzato la sue piattaforme social per supportare le donne trans di colore.