Ken fa coming out? Il nuovo bambolo ha un cock ring al collo

Mattel Toys nega categoricamente: “E’ solo una collana”, dicono. Ma questo non basta a far cambiare idea a chi pensa che in realtà si tratti proprio di un cock ring e di uno stile queer.

Il nuovo Ken, appena lanciato sul mercato da Mattel, sta facendo discutere. Il bambolo sempre associato a Barbie, ma da sempre icona gay, infatti, mostra al collo un anello che secondo molti è proprio un cock ring. “Ken ha fatto coming out?” è la domanda che serpeggia neanche troppo sommessamente per il web. Maglia a rete, piercing all’orecchio e giacca rosa laminato, gli indizi non mancano. Ma è quell’anello appeso al collo ad attirare l’attenzione più di qualsiasi altra cosa. Del resto, cock ring del genere sono stati a lungo un simbolo della comunità leather, portati sulla spalla del giubbotto (a sinistra per identificarsi come attivi e a destra per i passivi) e accessori così portati al collo non sono una novità nel derss code queer.

Earring Magic Ken, così si chiama la nuova versione del bambolo, dunque, potrebbe essere quello che i gay di tutto il mondo si aspettano di vedere da sempre.

Lisa McKendall, manager del marketing e comunicazioni di Mattel Toys si è subito affrettata a smentire queste “compromettenti” teorie.

“Assolutamente no – ha asserito perentoria -. E’ una collana. Ha dei ciondoli che può condividere con Barbie. Andiamo! E’ una bambola pensata per le bambine: una cosa del genere sarebbe del tutto inappropriata”.

Inutile dire che le smentite dell’azienda non riescono a fermare le voci. Ken sarà attivo? Passivo? Versatile? Voi cosa ne dite?

Ti suggeriamo anche  Serena Grandi al GF Vip fa outing al figlio: "Il mio Edoardo è gay"

Tradizionalmente, fa sapere Mattel, Ken ha venduto menodi Barbie: quanto scommettiamo che Earring Magic Ken venderà molto più del solito?