Kevin McHale di Glee ha ufficialmente fatto coming out

Dopo settimane di rumor, da lui stesso alimentate, Kevin McHale ha gettato la maschera sui social.

29enne attore, cantante e ballerino noto principalmente per il ruolo di Artie Abrams nella serie televisiva Glee, Kevin McHale ha ufficialmente fatto coming out nel weekend.

Nelle scorse settimane Kevin aveva alimentato i rumor su Instagram, grazie alla pubblicazione di due foto in cui dichiarava il proprio amore a colui che sembrava un ragazzo. Dalle due foto pubblicate, infatti, si capiva poco o nulla.

Approfittando dell’ultimo brano di Selena Gomez, No tears left to cry, McHale ha deciso di gettare la maschera su Twitter: “Questa canzone è più gay di me e io lo accetto“. Oltre 11.000 mi piace e quasi 3000 retweet, per il cinguettio, con il toto-fidanzato presto esploso on line.

Secondo i bene informati Kevin farebbe coppia con Austin McKenzie, 24enne attore teatrale con cui McHale ha lavorato nel revival di Broadway del musical Spring Awakening. I due si sono concessi un Coachella di coppia, la scorsa settimana, prima di cedere al coming out social. A mancare, a questo punto, il primo selfie ufficiale da innamorati.

Un post condiviso da Kevin McHale (@kevinmchale) in data:

Un post condiviso da Kevin McHale (@kevinmchale) in data:

Ti suggeriamo anche  Nuovi pride in arrivo: quest'anno tocca anche a Novara