L’imbarazzante gioco erotico del 50enne mantovano

di

E' dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso dell'ospedale di Mantova un uomo che dopo un gioco erotico si è ritrovato con un dildo incastrato nell'intestino. Evitato l'intervento...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
10519 0

E’ arrivato a tarda sera al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Poma di Mantova con un problema davvero imbarazzante: un dildo (pare anche di una certa dimensione) incastrato nel retto. Protagonista della vicenda un cinquantenne residente in un paese del mantovano la cui identità è rimasta segreta per ovvie ragioni. Non è chiaro se l’uomo, riporta il sito Brescia Today, si sia trovato in difficoltà durante un gioco di coppia o a seguito di una masturbazione. In entrambi i casi, qualcosa è andato decisamente storto e l’uomo è dovuto ricorrere all’aiuto dei medici.
Secondo quanto riporta ancora il sito bresciano, il protagonista della vicenda ha rischiato la perforazione dell’intestino, dato che il vibratore era penetrato troppo in fondo al punto da far prendere in considerazione l’ipotesi dell’intervento per poterlo rimuovere.
Alla fine, però, sono bastate un paio di pinze e una notte di ricovero per osservazione. Il mantovano è tornato poi a casa con una prognosi di qualche giorno e un’esperienza che difficilmente racconterà agli amici.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...