La figlia lesbica di Cheney si schiera con l’omofobo Romney

Mary Cheney, omosessuale dichiarate e figlia del vicepresidente Dick, appoggia il repubblicano ultraconservatore che ha definito ‘funzionante’ la legge che esclude gay e lesbiche dalle forze armate.

Mary Cheney, la figlia lesbica di Dick, ha scelto: starà con Mitt Romney. La figlia del vicepresidente degli USA, che ha una compagna ed ha recentemente avuto anche una bambina, si e’ schierata con il candidato repubblicano ultraconservatore e mormone che ha fatto della battaglia contro i diritti ai gay una delle insegne della sua campagna.