La Florida abolisce la legge che vieta le adozioni alle coppie gay

di

Una corte d'appello aveva definito la legge incostituzionale nel 2010. Ma alla Camera...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
4434 0

La Florida ha abrogato il divieto di adozione per le coppie gay. Il Senato dello stato, a guida repubblicana, si è espresso con 27 voti a favore e 11 contrari nei confronti di un disegno di legge che abolisce la legge approvata nel 1977. Ora la parola passa al governatore Rick Scott.
Secondo quanto riporta l’agenzia di stampa Associated Press, il senatore Don Gaetz, promotore del disegno di legge, ha definito il divieto di adozione “senza senso” perché non è neanche più applicato dato che una corte d’appello l’ha definito incostituzionale nel 2010.

Non sono mancate le voci contrarie, naturalmente, come quella del senatore Alan Hays che ha parlato di “pillole di veleno” esortando i colleghi a valutare le implicazioni a lungo termine dell’abrogazione.
Intanto, la Camera ha approvato un’altra legge di “coscienza” che permetterebbe alle organizzazioni religiose che si occupano di adozioni di rifiutarsi di accettare richieste da parte delle coppie gay e lesbiche. Rimane da vedere se questa seconda legge sarà approvata anche in Senato.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...