La nuova canzone di Prince è omofoba e se la prende con i bisex

di

Il cantante definisce "sporco mondo" quello della bisessualità e sputa al pensiero di aver baciato la sua ex ragazza bisex. Prince non è nuovo a uscite omofobe, come...

CONDIVIDI
60 Condivisioni Facebook 60 Twitter Google WhatsApp
13412 0

Sebbene non abbia annunciato l’uscita di un nuovo album, Prince ha usa il suo account Twitter per diffondere nuovi brani, di tanto in tanto. Nell’ultimo, però, ci sono passaggi chiaramente omofobi. In “Da Bourgeoisie” una donna lo molla per un’altra donna. Ecco cosa recita il testo:

“Ieri ti ho vista con un’altra ragazza

Eri tutta avvinghiata alla sua vita

L’ultima volta che ho controllato, hai detto che avevi lasciato lo sporco mondo

Beh, pare che non fosse così.

Hey, ti vedo sotto copertura, come la CIA

(…)

Forse la tua è un’altra donna barbuta al cabaret

Vorrei non averti mai baciata (sputa con disgusto) ugh”.

“Dirty world”, lo sporco mondo è certamente un modo poco friendly di guardare alla bisessualità. La cosa però potrebbe non sorprendere del tutto. Al personaggio sessualmente ambiguo e quasi alieno degli anni ’70, ’80 e ’90, infatti, si è sostituito un devoto e convinto testimone di Geova. Qualche anno fa, alla domanda su cosa ne pensasse dei matrimoni gay, Prince rispose toccando una Bibbia che aveva accanto: “Dio è venuto sulla Terra ed ha visto le persone farlo ovunque e con qualsiasi cosa, ed ha ripulito tutto. Io vivo in accordo con questo”.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Leggi   Caravaggio, Forza Nuova e fedeli contro il gruppo di preghiera gay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...