La Regina Elisabetta sul matrimonio gay: è meraviglioso!

Retroscena dal Buckingham Palace sul momento in cui toccò alla Regina firmare la legge

La Regina d’Inghilterra pensa che il matrimonio gay sia “meraviglioso”: questo è quanto sostiene il comico inglese Stephen Fry, omosessuale dichiarato, citando fonti a suo dire assolutamente attendibili. La Regina non disse mai nulla al riguardo, dal momento che, secondo l’ordinamento costituzionale inglese, deve rimanere politicamente neutrale.

Secondo la ricostruzione di Fry, la frase sarebbe stata pronunciata da ‘Queen Elisabeth’ proprio nel luglio 2013, quanto alla Regina toccò dare il cosiddetto assenso reale e firmare la legge denominata “Same Sex Act”, che estendeva alle coppie del medesimo sesso il diritto a sposarsi.

Così Stephen Fry: “Quando la Regina firmò l’assenso reale per il matrimonio tra coppie dello stesso sesso, permettendo alle persone omosessuali di sposarsi per la prima volta, lo dette e dichiarò:

“Chi avrebbe mai pensato 62 anni fa, quando arrivai al trono, di mettere la firma su una cosa del genere? Non è meraviglioso?”

Fry ha precisato di non essere assolutamente sicuro che la storia sia vera, ma ha parlato di fonti attendibili che quindi la rendono assolutamente fondata. “Sono molto orgoglioso di vivere in un paese in cui l’accettazione sembra essere l’opinione della maggioranza assoluta dei cittadini”, ha dichiarato il comico inglese.

Ti suggeriamo anche  Gpa, madre surrogata cerca di tenersi il bambino di una coppia gay