La Spagna festeggia la giornata mondiale della bisessualità

L’occasione è stato l’anniversario della morte del padre della psicanalisi Sigmund Freud. Il filosofo austriaco fu il primo a teorizzare a bisessualità umana.

Nel 69° anniversario della morte di Sigmund Freud, avvenutail 23 settembre del 1939,  in Spagna si è celebrata per la prima volta Giornata Mondiale della Visibilità Bisessuale. 

Quella bisessuale, si sa, è la componente meno visibile della comunità lgbt, un po’, diciamocelo, perché i bisessuali tendono più dei gay a mimetizzarsi, e un po’ perché ogni volta che si parla di bisessuali c’è sempre qualcuno che apre la solita annosa questione secondo la quale dichiararsi bisessuali è solo un modo per non ammettere la propria omosessualità e affrontarne le conseguenze.

In realtà, fu proprio il padre fondatore della psicanalisi, l’austriaco Sigmund Freud a teorizzare la bisessualità dell’essere umano.

LEGGI ANCHE

Storie

Iran, impiccato un omosessuale che ha abusato di due ragazzi:...

Non tutti sono sicuri della colpevolezza dell'uomo. Inoltre, l'accusa avrebbe associato l'omosessualità alla pedofilia.

di Alessandro Bovo | 29 Gennaio 2019

Storie

Diritti Umani, Paola Binetti eletta vicepresidente: Comparò l’omosessualità alla pedofilia

Altra nomina conservatrice e retrograda alla commissione Diritti Umani del Senato.

di Alessandro Bovo | 16 Novembre 2018

Storie

A Madrid apre la prima residenza pubblica del mondo per...

"Ci raccontano che vogliono terminare qui i loro giorni, in un luogo in cui non dobbiamo più mentire".

di Redazione | 27 Agosto 2018