Law celebra la messa di Natale per i Cultori dell’etica

L’associazione di deputati e senatori ha scelto l’ex cardinale di Boston, cacciato per avere coperto i preti pedofili, per officiare la funzione di Natale. Fondatore del Moige a capo dell’associazione

Forse non tutti tra i nostri lettori sanno che esiste una associazione composta da deputati e senatori della Repubblica che si chiama "Cultori dell’etica". Bene, questa associazione ha organizzato una messa in preparazione al Natale che si dovrebbe svolgere presso la Chiesa di Sant’Ivo alla Sapienza a Roma. Per celebrare questa cerimonia particolarmente sentita dagli appartenenti alla associazione, è stato scelto il cardinale Bernard Law, lo stesso che nel 2002 fu allontanato dalla diocesi di Boston per avere nascosto una lunga serie di episodi di pedofilia perpetrati da due preti della stessa diocesi. Law finì in tribunale a Boston dove fu processato per complicità, mentre la chiesa, investita dallo scandalo, scelse di allontanarlo da una comunità infuriata contro il cardinale.

Particolare non di poco conto, è che presidente dell’associazione Cultori dell’Etica è Leonzio Borea, avvocato salernitano dell’Udc, capo dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile. Nella sua biografia sul sito dell’Unsc silegge: "E’ stato fra i sostenitori -quale consulente giuridico- della fondazione del MOIGE (Movimento italiano genitori) e della Onlus A.RI.SCIENT. E ATT. EDU. (Associazione per la Ricerca Scientifica ed Attività Educative)".

Ti suggeriamo anche  Un vescovo della Chiesa di Inghilterra sarà il padrino del Liverpool Pride