Lazio: aiuti a singoli e coppie di fatto

L’Assessore al bilancio della Regione Lazio ha consegnato un emendamento alla finanziaria regionale del 2006 che prevede aiuti a persone e coppie di fatto.

ROMA – Luigi Nieri, Assessore al bilancio, programmazione economico-finanziaria e partecipazione della Regione Lazio, ha consegnato in Commissione Bilancio del Consiglio regionale del Lazio un emendamento alla finanziaria regionale del 2006 che mette a disposizione 1,5 milioni di euro a persone e coppie che non rientrano tra coloro che usufruiscono dei benefici della legge n.32 del 2001 (la legge sulla famiglia di Storace).

Con questo stanziamento, che si andrà ad aggiungere e non a sostituirsi ai finanziamenti già previsti, potranno essere sostentati economicamente e socialmente singoli e coppie di fatto.

Il Circolo di Cultura Omosessuale “Mario Mieli” ringrazia l’Assessore Luigi Nieri per aver mantenuto le promesse. Esprime inoltre soddisfazione per la proposta di legge presentata dallo stesso Assessore che tende a contrastare ogni forma di discriminazione fondata sul sesso, sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere e che assicura condizioni paritarie di accesso ai benefici fiscali ed economici per le coppie, a prescindere dal vincolo matrimoniale.

In un momento in cui le istanze della comunità glbtq sembravano essere state dimenticate, questa notizia non solo conforta ma fa ben sperare nel miglioramento, anche a livello nazionale, dei punti programmatici che riguardano gay, lesbiche, transessuali e transgender e che erano stati in parte disattesi.