Lazio Pride, Tiziano Ferro promuove la seconda edizione: “Stanare l’odio dalle province”

di

Dopo una prima edizione di successo (ma ai margini) il 24 giugno torna Latina Pride. Tiziano Ferro: "La mia Latina sta diventando la città del Futuro"

CONDIVIDI
330 Condivisioni Facebook 330 Twitter Google WhatsApp
5337 0

Il 24 giugno a Latina si terrà la seconda edizione del Lazio Pride, questa volta sfilando per le strade del centro e non più relegato sul lungo mare come accadde nel 2016.
L’annuncio è del Gay Center di Roma che insieme a Arcigay Roma, Arcilesbica Roma, Azione Trans, Gay Center e SeiComeSei organizzano il Pride nella città di Tiziano Ferro. E a 7 anni dal suo coming out sarà proprio Tiziano Ferro il promotore di questo momento di festa e di supporto ai diritti di gay, lesbiche, bisex e trans: “Mi sto impegnando come promotore del Lazio Pride. È importante stanare l’odio e la paura nelle province. La mia Latina sta diventando la città del Futuro”.

Il capoluogo pontino ospiterà per la seconda volta il Pride regionale dopo una prima edizione di successo ma a cui non sono mancate le polemiche. E fu proprio a causa delle proteste di Casa Pound ed altri gruppi contrari che la manifestazione si spostò dal centro città in un luogo più defilato sul lungomare di Latina.

Tiziano Ferro in questi mesi si trova negli Stati Uniti per girare il suo nuovo video e ha recentemente dichiarato che lo stare a contatto con le famiglie arcobaleno USA gli hanno fatto venire voglia di paternità, il cantante 37enne si è imposto anche una data entro cui avere un figlio: 40 anni

Questa la nota del Gay Center di Roma: “Grazie a Tiziano Ferro Latina diventerà come le grandi città europee dove si terrà la manifestazione a favore dei diritti delle persone gay, lesbiche bisex e trans. (…) Oggi a Latina, come in tante città della Regione Lazio, sono ancora molte le discriminazioni che le persone omosessuali e transessuali sono costrette a subire, spesso risultando isolate dal contesto sociale e costrette a vivere nel segreto la propria vita”

Leggi   Lazio Pride 2018, Vladimir Luxuria e Federica Angeli per la prima volta di Ostia
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...