14enne drag bandito dal talent show scolastico: ‘look inappropriato’ (ma c’è un lieto fine)

di

Sognava di portare in scena il suo alter-ego drag, il 14enne Lewis Bailey, ma dalla scuola è arrivato un clamoroso rifiuto.

CONDIVIDI
83 Condivisioni Facebook 83 Twitter Google WhatsApp
1846 0

Lewis Bailey ha 14 anni, è uno studente della Castle Academy di Dudley e ama il mondo drag.

Anche per questo motivo l’adolescente aveva deciso di trasformarsi nell’alter-ego Athena Heart per l’annuale show scolastico, se non fosse che la scuola l’abbia incredibilmente bandito dalla competizione. Il motivo? Look ‘inappropriato’.

Lewis, che aveva preparato una performance con le canzoni di RuPaul e Ariana Grande per il talent show, ha dichiarato: “Ho il cuore in frantumi e sono confuso. Dopo tutti gli sforzi che ho fatto, hanno messo a dura prova la mia fiducia“.

La storia di Bailey ha però fatto il giro del Regno Unito, con tanto di incredibile lieto fine. A Lewis è stata infatti data l’opportunità di partecipare a DragWorld UK, ovvero la più grande convention europea di drag, che andrà in scena ad agosto. Bailey sarà sul palco al fianco di alcune dive di RuPaul’s Drag Race, come ad esempio Alaska, Jinkx Monsoon, Bebe Zahara Benet e Courtney Act. “Sono molto emozionato per l’invito di DragWorld ad esibirmi“, ha detto Lewis. La giovane drag queen non parteciperà come concorrente bensì come ospite d’onore, domenica 19 agosto.

Siamo così entusiasti di avere Lewis e la sua famiglia nel nostro evento“, ha dichiarato Nathan Stone, direttore creativo di MJR Group. “È un onore poter mostrare il grande talento dei giovani. Pensiamo che nessuno dovrebbe sentirsi dire che non può essere chi vuole essere“.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...