LILA: all’asta oggetti delle star del cinema

Il mega Buddha d’oro usato da Gabriele Salvatores per girare lo spot pubblicitario del Superenalotto, le scarpe di Federica Panicucci, e altro ancora, acquistabile per finanziare la lotta all’Aids.

ROMA – Il mega Buddha d’oro usato da Gabriele Salvatores per girare lo spot pubblicitario del Superenalotto, le scarpe di Federica Panicucci ma anche le scenografie con autografo di Ettore Scola e Citto Maselli: questi alcuni degli oggetti provenienti dal mondo del cinema che la Lila mette all’asta sul web per un progetto di prevenzione in Sudafrica. L’iniziativa, che partira’ mercoledi’ 12 febbraio e si concludera’ il 18 marzo e sara’ ospitata dal sito www.ebay.it, ha lo scopo di finanziare il progetto che Lila Cedius(Centro per i diritti umani e la salute pubblica) ha avviato per ridurre la trasmissione dell’aids da madre a figlio in Sudafrica.

Sono molti i protagonisti del cinema italiano che hanno aderito all’iniziativa donando oggetti o materiale di produzione, cosi’ all’asta si potra’ trovare il quadro consegnato a Mario Monicelli per il premio Tognazzi 2001, o il mega pannello con graffito realizzato per la presentazione del film ‘Denti’ di Salvatores.

Ti suggeriamo anche  Dopo la rottura, si finge l'ex su Grindr e in un anno gli invia a casa circa 1000 ragazzi
Storie

Partecipa a 4 Ristoranti con il compagno e viene sommerso dalle telefonate omofobe – la denuncia video

"Froc*o di mer*a" al telefono, più e più volte, con voci modificate e numeri anonimi. La denuncia social di Mariano Scognamiglio, visto a 4 Ristoranti, su Sky, insieme al compagno.

di Federico Boni