Lorenzin, ministro Salute: utero in affitto reato con inadottabilità

Il ministro della Salute (NCD) rilancia con una proposta choc: il minore sia inadottabile

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, irrompe nel dibattito sulle unioni civili e rilancia con un tweet in cui chiede che l’utero in affitto diventi un reato che preveda addirittura la inadottabilita’ del figlio oppure che la “Stepchild adoption” venga stralciata dal ddl Cirinna’. “Contro utero in affitto, sanzione amministrativa inutile. Deve essere reato penale con inadottabilita’. O stralcio#[email protected]”, si legge nel tweet dell’esponente Ncd che, evidentemente, dopo quanto è accaduto mercoledì scorso in Senato, rilancia, arrivando addirittura a proporre che, in caso di maternità surrogata, il bambino possa essere inadottabile dal compagno del padre.

Da Bologna il ministro per le Riforme costituzionali ed i rapporti con il parlamento, Maria Elena Boschi, si è mostrata invece cauta sull’esito del voto in aula sul ddl sulle Unioni civili. “Le leggi si fanno se ci sono i numeri”. Ad oggi “in Senato il Pd non è autosufficiente, non lo è nemmeno se sommiamo i voti di Sel. Quindi dobbiamo creare un punto di incontro tra le forze che ci sono“. “Il fatto che per la prima volta – sostiene il ministro – nel nostro Parlamento si affronti questo argomento non credo rappresenti una sconfitta. Credo sia una vittoria che dopo due anni di lavoro pubblicamente sotto gli occhi di tutti si possa discutere una legge sulle unioni civili“. “Credo – ha aggiunto – sia un atto di coraggio di questo Parlamento”. “Abbiamo scelto – ha aggiunto – di affrontarlo il problema, consapevoli che siamo un Governo che rappresenta sensibilità diverse. Non so quale sarà il risultato finale ma è un passo importante che se ne discuta, non solo in parlamento ma nel paese, in famiglie, nelle scuole e nelle università. C’è la consapevolezza della necessità di avere una legge”. “Non credo sia una sconfitta aver avuto il coraggio di affrontare questo problema – ha concluso Boschi – poi non ho la sfera di cristallo e non so quello che accadrà, perché tra l’altro è il primo passaggio in Parlamento. Spero che la strada che dobbiamo percorre sia breve perché ci sono tante persone che aspettano da troppo tempo e hanno diritto a vedere i loro diritti riconosciuti”. Ma, come abbiamo spiegato in un altro articolo stamani, potrebbero arrivare in Senato novità positive dalla Presidenza sul calvario del ddl Cirinnà.

Ti suggeriamo anche  Mario Mieli, tutti in difesa dei diritti LGBT: 'Vigileremo sulle vostre promesse'

4 commenti su “Lorenzin, ministro Salute: utero in affitto reato con inadottabilità

  1. E’ una proposta ignobile, crudele e disumana. Indegna di un Paese civile. Con quale coraggio viene proposto di sbattere in galera, privare dei risparmi di una vita e negare la paternità ai gay che vanno all’estero a procreare… Con quale coraggio? Con quale senso di umanità? Ma chi propone queste assurdità ha mai riflettuto sul fatto che tutto questo sarebbe una brutale punizione innanzitutto verso i bambini in questione? O forse credono che avere i propri genitori in galera, agli arresti domiciliari, completamente privati dei risparmi di una vita, eccetera sia una bella cosa, un qualcosa a cui un bambino può sopravvivere senza venirne devastato a vita? Quei bambini come faranno ad avere un futuro dignitoso se i genitori vengono privati dei risparmi di una vita? Chi gli pagherà le visite mediche, la scuola, il motorino, ecc? Chi gli potrà dare un regalo per il compleanno, o per la promozione a scuola? So come vanno le cose in questo Paese ma non avrei mai pensato che si arrivasse a un gioco politico talmente spietato e disumano verso i gay e i loro bambini.

  2. Proponesse quello che vuole ma ci spieghi cosa centra la gravidanza surrogata con lo stralcio delle stepchild adoption visto che sono due cose completamente diverse e che non hanno alcuna relazione, da una parte c’è l’adozione del figlio del proprio compagno dall’altra il ricorrere ad un modo per avere un figli quando questo non sia possibile averlo attraverso l’atto sessuale. Oltretutto sono due cose che sono già disponibili per le coppie eterosessuali già da molti anni e non è stato riscontrato nessun aumento dell’uno o del altro in relazione tra l’uno o l’altro.

  3. questi ragionano così, per i corrotti e i corruttori fanno le leggi per lasciarli liberi di delinquere, mentre i ricky martin e gli elton john li vogliono chiusi in carcere. è il cervello di questi derelitti che ci rappresentano

Lascia un commento