Madonna visita un campo nazista

Dopo una settimana di concerti seguitissimi a Berlino, Madonna, accompagnata dall’amica Gwyneth Paltrow ha visitato un campo di concentramento nazista.

L’icona pop Madonna, insieme con la sua cara amica Gwyneth Paltrow, ha fatto una silenziosa visita all’ex-campo di concentramento nazista di Sachsenhausen, vicino Berlino, durante lo scorso fine settimana. Lo riferisce la Bild Zeitung.

Il giornale dichiara che Madonna e la sua amica sono state in silenzio durante la visita e hanno semplicemente pregato. Poi, la regina del pop ha volato fino a Parigi, dopo aver terminato una settimana di spettacoli a "tutto esaurito" a Berlino.

Il giornale riporta una immagine di Madonna, avvolta in una giacca di pelle nera e jeans, mentre fissa l’infame slogan "Arbeit Mach Freit" (Il lavoro rende liberi) su un insegna all’ingresso del campo.

Madonna e Gwyneth sono state accompagnate da due altre ragazze e dalle guardie del corpo.

Sachsenhausen, uno dei primi campi di concentramento nazisti, fu liberato dalle truppe sovietiche il 22 aprile del 1945.

di Gay.com UK

Ti suggeriamo anche  Milano: chiude lo storico locale LGBT Lelephant