Madonna: votate un presidente democratico

La cantante si è pubblicamente schierata con il candidato alle presidenziali Wesley Clark, attaccando duramente l’operato di Bush.

LONDRA – Madonna, notoriamente sostenitrice dei democratici, si è schierata per la prima volta a favore di un candidato alla Casa Bianca, nella fattispecie Wesley Clark. «Desidero che i miei bambini crescano con le stesse possibilità di quelli che ho avuto io, quelle di comprendere ciò che accade nel mondo e di percorrere il mondo con fiducia e fierezza – ha scritto in un comunicato indirizzato ai suoi fan – Perciò, vi chiedo di unirvi a me».

Madonna se la prende con l’amministrazione Bush: «Il pericolo più grande non è il terrorismo, l’Iraq, o l”asse del male’, ma l amancanza di onestà e di coscienza. Il nostro governo non ha una visione globale».

Madonna si era già esposta nella campagna presidenziale del 1992, in cui all’invito di partecipare a una campagna contro l’astensione, aveva in effetti invitato a scegliere i democratici, mentre al suo fianco, due suoi ballerini ancheggiavano provocando grande scandalo.

Ti suggeriamo anche  Stati Uniti, la popolazione LGBTI sale al 4,5%. Sostegno al matrimonio egualitario mai così alto