“Malati, andatevene”: insulti omofobi a due ragazzi a Roma

Si tenevano per mano e si scambiavano effusioni sul Lungotevere, ma la cosa non è piaciuta a due cinquantenni di passaggio che hanno insultato i ragazzi e poi ne hanno seguito uno agitando un casco.

Sarebbero stati insultati mentre si scambiavano tenerezze sul Lungotevere, a Roma. E’ successo a due ragazzi gay che, scoperti da un paio di cinquantenni che non hanno gradito le loro effusioni, si sarebbero ritrovati al centro di insulti omofobi. “Malati, fate schifo, andatevene” avrebbero gridato i due uomini ai ragazzi che per evitare che la situazione degenerasse, hanno preferito dirigersi ognuno verso la propria macchina. Proprio in quel momento, però, secondo quanto denuncia Fabrizio Marrazzo portavoce del Gay Center, i due cinquantenni si sarebbero avvicinati ad uno dei ragazzi agitando un casco per colpirlo.