Malmenarono transessuale, condannati quattro carabinieri

Denunciò di essere stata malmenata da militari durante un arresto. Loro la denunciarono per resistenza a pubblico ufficiale nonostante fossero in quattro contro una. Il giudice a dato ragione a lei.

Quattro carabinieri sono stati condannati a La Spezia per aver malmenato una transessuale. I fatti risalgono a tre anni fa, quando la trans, una brasiliana, fu coinvolta in una serie di controlli a Sarzana sfociati in incidenti. Denunciò di essere stata aggredita e malmenata da militari, che a loro volta la denunciarono per resistenza a pubblico ufficiale e calunnia.

Al processo al Tribunale di Spezia a prevalere è stata la tesi difensiva, sostenuta dall’avvocato Paolo Mione, mentre i quattro carabinieri sono stati condannati. I legali dei militari hanno preannunciato appello.

Ti suggeriamo anche  Madonna agguerrita contro le armi nel cruento, toccante, incredibile video di "God Control"
Cinema gay

Paris is Burning, compie 30 anni il fantastico documentario sulla ball culture LGBT di New York

Lo strepitoso documentario di Jennie Livingston ha ispirato Ryan Murphy nella realizzazione di Pose.

di Federico Boni