Malmenarono transessuale, condannati quattro carabinieri

Denunciò di essere stata malmenata da militari durante un arresto. Loro la denunciarono per resistenza a pubblico ufficiale nonostante fossero in quattro contro una. Il giudice a dato ragione a lei.

Quattro carabinieri sono stati condannati a La Spezia per aver malmenato una transessuale. I fatti risalgono a tre anni fa, quando la trans, una brasiliana, fu coinvolta in una serie di controlli a Sarzana sfociati in incidenti. Denunciò di essere stata aggredita e malmenata da militari, che a loro volta la denunciarono per resistenza a pubblico ufficiale e calunnia.