India: centinaia di attivisti in marcia a New Delhi per i diritti LGBT

di

I dimostranti hanno chiesto l'abrogazione della legge che criminalizza gli atti omosessuali

India
CONDIVIDI
122 Condivisioni Facebook 122 Twitter Google WhatsApp
3268 0

Centinaia di attivisti hanno marciato domenica al Pride di New Delhi per portare l’attenzione sulle discriminazioni subite dalla comunità LGBT. I dimostranti hanno chiesto in particolare l’abrogazione della legge che criminalizza gli atti omosessuali. Attualmente in India il sesso gay è punibile fino a 10 anni di carcere.

Indian members and supporters of the lesbian, gay, bisexual, transgender (LGBT) community take part in a pride parade in New Delhi on November 27, 2016 Hundreds of members of the LGBT community marched through the Indian capital for the ninth annual Delhi Queer Pride Parade. / AFP / CHANDAN KHANNA        (Photo credit should read CHANDAN KHANNA/AFP/Getty Images)

Molti nella comunità LGBT parlano di un aumento della tolleranza nel paese, soprattutto nelle grandi città, ma ancora nella maggior parte dei casi essere LGBT è visto come “vergognoso”.

Quest’anno ricorre il 9° anniversario della marcia LGBT per la parità dei diritti, e quest’anno l’evento ha attirato centinaia di attivisti.

Indian members and supporters of the lesbian, gay, bisexual, transgender (LGBT) community take part in a pride parade in New Delhi on November 27, 2016 Hundreds of members of the LGBT community marched through the Indian capital for the ninth annual Delhi Queer Pride Parade. / AFP / CHANDAN KHANNA        (Photo credit should read CHANDAN KHANNA/AFP/Getty Images)

 

Centinaia di persone sono state arrestate lo scorso anno applicando le normative anti-gay eredità del dominio coloniale inglese. La legge contro gli atti omosessuali era stata abrogata ma è stata rimessa in vigore dalla Corte Suprema dell’India nel 2013, mettendo al bando i “rapporti carnali che vanno contro l’ordine della natura”.

Ci sono stati 1.491 arresti nel 2015: quasi tutti gli arrestati erano uomini. 207 i minorenni e 16 le donne.

New Delhi: LGBT Community members and supporters dance during the Delhi Queer Pride March in New Delhi on Sunday. PTI Photo by Kamal Singh (PTI11_27_2016_000180B)

 

Leggi   Cuba, dopo l'addio dei Castro si avvicina il matrimonio egualitario
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...