Marco Perosino di Forza Italia: “prego la Madonna contro adozioni gay, GPA, gender, tutte perversioni contro natura”

Il forzista Marco Perosino ha fatto il suo show omofobo durante la fiducia al Senato per il Governo Conte Bis.

Ieri al Senato è passata la fiducia al 2° Governo Conte targato 5 Stelle/PD, con 169 sì, 133 no e 5 astenuti, al termine di una sfiancante giornata in cui decine di senatori hanno chiesto la parola alla presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati.

Tra questi si è fatto notare il 67enne piemontese Marco Perosino, appartenente al gruppo parlamentare Forza Italia Berlusconi Presidente, che ha scomodato persino la Madonna, pur di attaccare la comunità LGBT.

L’apoteosi con i temi eticamente sensibili. Droga libera per tutti. Si arriverà al suicidio assistito, che l’anticamera dell’eutanasia. L’utero in affitto, le adozioni gay, il gender. Tutte perversioni contro natura. La famiglia è una sola, la natalità si fa come dice il forum delle famiglie. Vi prego, tornate alla realtà, abbandonate il virtuale, non portateci nell’Apocalisse. Prego la Madonna, San Francesco e Santa Caterina, patroni d’Italia, e San Pio di Petrelcina che era un buono, perché ci proteggano. Più Italia, più civiltà cristiana, più ordine e sicurezza.

Senatori della Repubblica in una Repubblica democratica laica e aconfessionale.

Ti suggeriamo anche  Il leghista De Paoli a processo, nel 2016 disse: 'avessi un figlio gay, lo brucerei nel forno'