In centinaia a salutare Martyn Hett, il ragazzo morto nell’attentato di Manchester

Il dolore della madre: “Nessuno lo porterà via dalle nostre vite”.

Centinaia di persone si sono ritrovate domenica a Stockport per la commemorazione dedicata a Martyn Hett, il 29enne morto durante l’attentato di Manchester compiuto al termine dello show della popstar Ariana Grande.

Una veglia commovente, che ha riunito amici e familiari di Martyn: tra i presenti anche Shobna Gulati, attrice della soap Coronation Street tanto amata dal ragazzo, e un arcobaleno che ha illuminato il cielo. “Una festa in questo parco proprio per lui: sarebbe rimasto impressionato. Ci merita tutti perché ha toccato tante vite in diversi modi. Nessuno porterà via Martyn dalle nostre vite” ha detto commossa la madre.

Rob, uno dei suoi migliori amici, ha invece intonato un pezzo di Mariah Carey, cantante preferita di Martyn e a cui Ariana Grande è stata più volte accostata.

Ti suggeriamo anche  Minaccia attentato per uccidere 85 persone in un bar gay: arrestato