Matrimonio e Unioni Civili? Cose diverse: Commissione scorpora i testi

di

Procede la discussione in Commissione Giustizia del Senato: Scorporato il dibattito sul matrimonio da quello sulle unioni civili. Intanto le Famiglie Arcobaleno incontrano i parlamentari.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
5471 0

Il matrimonio egualitario verrà discusso in Commissione Giustizia al Senato separatamente rispetto alle proposte che riguardano le coppie di fatto e le unioni civili. Ad annunciarlo con un tweet è il senatore del Pd Sergio Lo Giudice che, oltre ad essere ex presidente di Arcigay nazionale, ha anche firmato due dei testi che propongono l’allargamento dell’istituto del matrimonio civile alle coppie formate da persone dello stesso sesso.
“La Commissione Giustizia scorpora i ddl sui matrimoni gay e quelli sulle coppie di fatto – ha twittato Lo Giudice -. Oggi prosegue la discussione sulle nozze gay”.
Soddisfatto il commento di Franco Grillini, presidente di GayNet. ”E’ un’ottima notizia – ha dichiarato – così si discute solamente di matrimonio ed è una cosa semplicissima: si propone di estenderlo alle coppie omosessuali. Abbiamo appena fatto dieci Pride per chiederlo”.

Il riferimento è alle dieci parate dell’orgoglio lgbt che, precedute ognuna da settimane di attività collaterali di ogni genere, hanno attraversato l’Italia da nord a sud per tutto giugno. “Nulla contro le proposte per le coppie di fatto – precisa Grillini -, anzi: ma non si tratta di matrimonio. Sono due cose diverse”. “In Belgio, per mettere su famiglia – spiega – si possono scegliere sei istituti diversi, dal matrimonio alle unioni civili, ai Pacs. E sono proposte che possono valere per tutte le coppie, anche quelle eterosessuali”. Come dire: “E’ l’Europa che ce lo chiede”.
Intanto, dalle 18 alle 20 di questa sera, presso la Sala delle Colonne di Palazzo Marini, si terrà il primo incontro tra i parlamentari italiani e l’associazione Famiglie Arcobaleno. All’incontro, organizzato per chiedere pieno riconoscimento alle famiglie omogenitoriali, parteciperanno anche Agedo, Arcigay, Arcilesbica, Certi Diritti, Equality Italia, Mit, Rete Lenford.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...