Melanie C delle Spice Girls, tour drag per i più grandi Pride del 2019

San Paolo, Amsterdam, Dublino… un vero e proprio tour mondiale per Mel C e le drag di Sink The Pink.

Melanie C e le drag queen di Sink The Pink hanno deciso di supportare la comunità LGBT in occasione dei Pride del 2019. E lo fanno nel modo migliore che conoscono: cantando e ballando. Con delle performance esclusive, saranno sul palco di alcuni dei più grandi gay Pride di tutto il mondo. Finora, le date confermate sono:

  • Paradap Fest, Sao Paulo: 21 giugno
  • Pride Parade, Sau Paulo: 23 giugno
  • Bristol Pride: 13 luglio
  • Milkshake Festival, Amsterdam: 27 luglio
  • Stoccolma Pride: 31 luglio
  • Brighton Pride: 3 agosto
  • Margate Pride: 10 agosto
  • Limelight, Belfast: 27 settembre
  • The Academy, Dublino: 28 settembre

Non ci esclude che saranno presenti anche ad altri Pride, tempo permettendo.

Un tour in occasione dei Pride tra le drag di Sink the Pink e Melanie C. Ma non solo

Sink The Pink è la serata LBT più famosa nel Regno Unito, così come lo sono le drag queen che la animano. Tra queste e Mel C c’è un’amicizia di vecchia data, e da tempo speravano nell’organizzare un tour in grande stile, che coinvolgesse tutto il mondo. E quale evento migliore per incantare milioni di fan, appoggiando anche quella parte di pubblico che da sempre ama le Spice Girls, se non i Pride?

Il loro spettacolo riprenderà alcuni successi delle Spice, oltre ad alcuni brani inediti realizzati in quest’ultimo periodo. L’onda pride 2019 sarà inoltre il trampolino per il lancio del nuovo album di Melanie C, per il quale sta già organizzando un tour mondiale, che continuerà anche dopo la stagione dei pride. Questo, in attesa di un nuovo appuntamento con le altre ragazze del gruppo, per un possibile nuovo tour. Mel C, riguardo questo nuovo progetto, ha affermato:

Questo è un sogno che diventa realtà per me! Sto andando in tour con Sink the Pink, la night-club più inclusiva, divertente e favolosa a Londra. E stiamo portando le loro migliori drag queen in tutto il mondo, per uno spettacolo davvero speciale. Non posso aspettare!

Credits: Stoccolma Pride

Ti suggeriamo anche  Chiamami col tuo nome, Armie Hammer conferma: 'il sequel è in lavorazione'