Milano: la Provincia patrocina il Pride 2003

La presidente della Provincia di Milano, Ombretta Colli, ha comunicato la concessione del Patrocinio Ufficiale della Provincia alla manifestazione gay in programma a Milano per il prossimo 21 giugno.

MILANO – La presidente della Provincia di Milano, Ombretta Colli, ha comunicato la concessione del Patrocinio Ufficiale della Provincia alla manifestazione per l’orgoglio gay/lesbo/trans in programma a Milano per il prossimo 21 giugno. La comunicazione del Patrocinio, giunta oggi al Coordinamento Arcobaleno, riconosce l’importanza di questa iniziativa che, come riportato nella lettera ricevuta, “tende a sensibilizzare la societa’ verso il rispetto dei valori di democrazia, liberta’ ed uguaglianza”.

“Restiamo nell’attesa che altre importanti cariche pubbliche, comunali e regionali in particolare, vogliano raggiungere finalmente la consapevolezza di essere rappresentanti anche di quella folta comunita’, la cui unica peculiarita’ -si legge in una nota del Coordinamento Arcobaleno Glt -e’ di avere un differente orientamento o identita’ sessuale ed affettiva”.

“Come gia’ nel passato la presidente Colli ha dimostrato di esere particolarmente sensibile alle necessita’ ed ai diritti della Comunita’ gay/lesbo/trans -conclude la nota- e’ di questo il Coordinamento Arcobaleno Glt la ringrazia”.

LEGGI ANCHE

Storie

Trieste Pride 2019, il consigliere Tuiach attacca: ‘spostarlo in luogo...

La mozione urgente è stata presentata dal consigliere comunale Tuiach, passato da Forza Nuova al gruppo Misto.

di Alessandro Bovo | 25 Gennaio 2019

Storie

Friuli Venezia Giulia, il gay pride arriva a Trieste

Forza Nuova annuncia una contro-manifestazione. Nel 2017, a Udine, gli omofobi speravano "in un lanciafiamme".

di Alessandro Bovo | 24 Gennaio 2019