Mina Welby celebra a Fiumicino l’unione di Matteo e Gianluca

di

Un'occasione dal grande significato simbolico.

CONDIVIDI
233 Condivisioni Facebook 233 Twitter Google WhatsApp
6500 1

L’attivista Mina Welby, co-presidente dell’associazione radicale Luca Coscioni, nota per la battaglia per i diritti civili e l’eutanasia combattuta a fianco del suo compagno Piergiorgio, ha celebrato a Fiumicino l’unione civile tra Matteo e Gianluca.

Sulla pagina della Luca Coscioni sono apparse alcune foto della cerimonia dal grande valore simbolico e un commento:

La nostra Mina Welby​ è infaticabile, e soprattutto è piena d’amore per le persone e per i loro diritti, tanto che, su richiesta di una coppia omosessuale che si è unita civilmente, ha accettato di fare da celebrante per quest’occasione!

Anche Monica Cirinnà ha dato notizia, tramite il social network, della celebrazione.

Mina dal 2003 è iscritta a Radicali Italiani e all’Associazione Luca Coscioni, di cui è Co-Presidente dal 2011. Dopo la morte del marito ha proseguito il suo impegno e continua a testimoniare nei dibattiti pubblici l’importanza dell’autodeterminazione della persona, delle scelte di vita e fine vita, la rilevanza dell’assistenza adeguata ai malati e della vita indipendente dei disabili.

Leggi   Pride, su Cielo un ciclo di film LGBT trainati da Pronto Cirinnà: la senatrice Pd risponderà alle domande da casa
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...