Il ministro della salute di Trump pensa che i diritti LGBT abbiano un effetto negativo sulla salute

di

Tom Price è l'uomo che il nuovo presidente degli Stati Uniti ha scelto come suo ministro della salute.

CONDIVIDI
408 Condivisioni Facebook 408 Twitter Google WhatsApp
9160 1
Tom Price è l’uomo che Donald Trump ha scelto come ministro della salute. Non è una buona notizia per la comunità LGBT in quanto Price, medico, è uno dei pochi “deplorabili” (così vengono identificati i personaggi di cui Trump si circonda nei media americani) che ha totalizzato zero punti nella classifica stilata Human Rights Campaign a causa delle sue proposte di legge per limitare il matrimonio alle sole coppie eterosessuali.
Ma non solo. Il repubblicano della Georgia pensa che le leggi che proteggono i diritti delle persone LGBT siano una delle cause di deficit nei budget statali e federali. Insomma, costano troppo.“Qualsiasi legislazione sociale che alteri la natura delle cose ha conseguenze reali che vanno valutate”, ha dichiarato. “Le leggi che promuovono l’agenda omosessuale dovrebbero considerare l’enorme impatto medico e economico che la promozione di quel stile di vita ha”.
Price è inoltre uno dei principali oppositori dell’Obamacare che ha dato assistenza medica a più di 20 milioni di americani, per lo più delle fasce a più basso reddito.
Leggi   Scozia, arriva Donald Trump ma la premier Nicola Sturgeon va al Pride
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...