Miss Trans Italia dedicata a Don Gallo. La madrina sarà Alba Parietti

L’edizione 2013 di Miss Trans Italia sarà dedicata a Don Gallo. Al sindaco di Viareggio sarà chiesto di intitolare il viale con i locali notturni di Torre del Lago proprio al “don” genovese.

Sarà dedicata a un amico del movimento tran, don Andrea Gallo, morto quest’anno, la 21/a edizione di Miss Trans Italia, concorso nazionale di bellezza che si terrà a Torre del Lago il 20 e 21 settembre. E non è l’unica sorpresa. A fare da madrina, infatti, sarà per la prima volta Alba Parietti, sostenitrice della battaglia per i diritti lgbt. Durante la finale del concorso gli organizzatori, i rappresentanti delle istituzioni e la soubrette daranno vita a un momento di riflessione.