Mj Rodriguez di “Pose” è la prima attrice transgender a vincere un importante premio

MJ Rodriguez, che nella serie tv interpreta Blanca, è diventata la prima donna transgender a vincere il premio come Migliore Attrice Televisiva agli Imagen Awards.

Pose” è, senza dubbio alcuno, una delle serie tv a tematica LGBT+ più belle mai realizzate e proprio mentre in USA si sta per concludere la sua seconda stagione (finirà il 20 agosto) una delle sue protagoniste, MJ Rodriguez, ha appena vinto un importante premio.

MJ Rodriguez, che nella serie tv interpreta Blanca, infatti è diventata la prima donna transgender a vincere il premio come Migliore Attrice Televisiva agli Imagen Awards.

Gli Imagen Awards sono un evento annuale in onore delle rappresentazioni positive della comunità latino-americana nei media, premi molto importanti per il cast di “Pose“, che è tutto latino-americano.

MJ Rodriguez Imagen Awards 2019

Una vittoria storica per le donne transgender

Nel suo discorso pubblico al Beverly Wilshire Hotel, dove si è tenuta la cerimonia degli Imagen Awards 2019, MJ Rodriguez ha riconosciuto la natura storica della sua vittoria dicendo:

“È così assurdo stare qui in piedi, davanti a voi… è una cosa che non mi sarei mai immaginata di vivere neanche tra un milione di anni… che una donna come me potesse vincere un premio così prestigioso.”

In seguito la Rodriguez, nel suo discorso, ha ringraziato sua madre ed anche i co-creatori di “Pose” Steven Canals, Ryan Murphy e Janet Mock e ha poi continuato:

“Ovviamente, questo premio non è solo per me. É anche, e soprattutto, per i bambini come me … sto cercando di parlare ed agire il più possibile per la comunità LGBT+ e allo stesso tempo anche per la mia comunità Latina.”

Pose, la serie tv LGBTQI nominata per 2 Emmy Awards 2019

Altri premi e nominations importanti per “Pose”

MJ Rodriguez non è stata, però, l’unica vittoria per “Pose” agli Imagen Awards 2019: la serie si è aggiudicata anche anche l’importante premio come Miglior Dramma Televisivo.

Ti suggeriamo anche  Transgender, fin da piccoli il cervello corrisponde già al genere giusto

Pose” non è passato inosservato neanche ai prestigiosi Emmy Awards 2019: quest’anno, infatti, la serie ha ricevuto ben sei nominations!

Tra le nominations, oltre a Miglior Drama Televisivo, Billy Porter (che nella serie tv interpreta il ruolo di Pray Tell) è in lizza come Miglior Attore Protagonista.

Pose“, che ha fatto la storia per essere la serie tv con più attori transgender come protagonisti, è ambientata nella New York di fine anni ’80, anni in cui era esplosa la sottocultura delle ballrooms nella comunità LGBT+ latina.