Modena, due 80enni unite civilmente dopo 45 anni d’amore

di

Il 2017 ci saluta con un'unione civile da ricordare.

CONDIVIDI
546 Condivisioni Facebook 546 Twitter Google WhatsApp
5000 0

Il 2017 ci saluta con un’unione civile da ricordare. A Modena due anziane signore di quasi 80 anni si sono unite civilmente dopo 45 anni d’amore. L’unione è diventata realtà la mattina del 30 dicembre, in Municipio, come riportato dalla Gazzetta della città.

E’ stato l’assessore comunale Andrea Bosi a celebrarla, per poi condividere la notizia su Facebook. ‘Celebrare l’unione di due donne di quasi 80 anni…..un’emozione fortissima‘, il commento dell’assessore, con immancabile fascia tricolore. Cerimonia semplice, con solo i testimoni presenti. Sconosciuti i nomi delle due donne, dopo decenni d’attesa finalmente andate incontro al coronamento di un sogno.

Il 27 novembre 2014, anniversario dell’omicidio di Harvey Milk, a Modena si tenne la prima storica unione civile, registrata dallo stesso sindaco Gian Carlo Muzzarelli. Un anno e mezzo dopo, fortunatamente, anche il Parlamento è intervenuto con l’ormai celebre legge Cirinnà.

Nel 2016 a Modena sono state registrate circa cinquanta unioni civili, mentre nel 2017 sono state più o meno una quarantina. La più emozionante, probabilmente, proprio sui titoli di coda.

Leggi   Milano, lo stilista Cruciani e l'attore Yang Shi: tre celebrazioni per l'unione civile
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...