Modena: Letteratura gay in libreria

di

Alla Feltrinelli di Modena l'11 e il 26 aprile prossimi si terranno due incontri con altrettanti autori di letteratura gay contemporanea.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1000 0

MODENA – Continua l’attività culturale dell’associazione lamanicatagliata, che questa volta si occupa di letteratura. Saranno infatti due gli appuntamenti letterari che il sito www.lamanicatagliata.it e la Libreria Feltrinelli organizzeranno nella giornate di venerdì 11 e sabato 26 aprile, con inizio alle 17.30.
Gli autori dei Libri “Omofobia“, Paolo Pedote e Giuseppe Lo Presti, e il traduttore del libro “Machi di Carta“, Gordiano Lupi, di cui è autore il giovanissimo cubano Alejandro Torreguitart Ruiz saranno in città per presentare le loro opere.
Omofobia è un testo, frutto di una ricerca durata 4 anni, che raccoglie oltre 500 citazioni che tracciano una breve storia del pregiudizio nei confronti delle persone omosessuali: una sequenza ordinata di citazioni e numerose espressioni che, nella storia dell’umanità, hanno condannato l’omosessualità; un’antologia che mette in luce un filo rosso, il principio teoretico-teologico alla base della discriminazione, il contra naturam. Accanto a questa virulenta ‘pioggia di fuoco’ – che offende e lascia sgomenti – sono accostate anche le parole di chi ha espresso la dignità e il valore della diversità omosessuale.
Machi di Carta opera prima di un giovanissimo cubano che non l’ha potuta pubblicare in patria è invece la storia in parte autobiografica di un giovane omosessuale cubano e del suo rapporto con i maschi cubani, quelli che si vantano delle proprie doti amatorie, che sventolano il proprio machismo di qua e di là salvo poi rimanere preda dei loro stessi appetiti erotici alla vista di un bel ragazzo e rivelandosi, come dice il titolo, Machi di Carta. Interverrà il traduttore del libro Gordiano Lupi.
Gli incontri saranno condotti rispettivamente da Sergio Lo Giudice, presidente Arcigay nazionale e da Gianluigi Lanza, giornalista e critico cinematografico.
Si tratta di una iniziativa che mira ad allargare ulteriormente lo spazio riservato alla Cultura gay nella nostra città emiliana, e che può realizzarsi grazie alla disponibilità della Libreria Feltrinelli, polmone culturale cittadino in pieno centro storico, che ha accettato di coorganizzare i due appuntamenti. Inizio ore 17.30 c/o Libreria Feltrinelli, via Cesare Battisti, 17 Modena. Info www.lamanicatagliata.it.
Altri iniziative verranno organizzate dopo l’estate.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...