Mosca, in due sparano sulla folla nella discoteca gay

di

Peggiora la situazione nella capitale russa. Due uomini hanno sparato all'impazzata sulla folla che faceva la fila per entrare nella più grande discoteca gay di Mosca. Nessun ferito.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
3459 0

Si chiama Central Station la più grande discoteca gay di Mosca. E dallo scorso sabato i suoi clienti non saranno più sicuri. Due uomini che facevano la fila per entrare,al rifiuto dei buttafuori di fare ingresso nel locale, hanno estratto due pistole e hanno sparato all’impazzata sulla folla all’esterno. Fortunatamente non ci sono stati feriti ma solo danni ai vetri della struttura.

Il proprietario si dice convinto che i due avessero in mente di entrare per fare una vera e propria strage. I responsabili sono riusciti a fuggire ma le telecamere all’esterno della discoteca hanno ripreso la scena e si spera che questo possa aiutare le forze dell’ordine ad arrestare i responsabili. Il clima contro le persone lgbt nella capitale russa sta subendo un’escalation dopo l’approvazione della legge contro il coming out pubblico. Quello di sabato è solo l’ultimo atto contro la comunità lgbt di Mosca e di tutto il paese, già provata dalle leggi liberticide di Putin.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...