Mr. Gay Europa è ungherese. Un premio anche all’Italia

di

Assegnato a un ungherese il titolo di Mr Gay europeo 2006. L’italiano Salvatore Carfora è stato eletto Mr Gay Swimwear.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1682 0

AMSTERDAM – È stato il 29enne Nándor Gyöngyösi, detto Nandi, ad aggiudicarsi il titolo di Mr Gay Europa 2006, assegnato nel week end nella capitale dei Paesi Bassi. I 17 concorrenti in gara da varie nazioni sono stati ulteriormente ridotti a otto, provenienti da Italia, Olanda, Svezia, Bulgaria, Galles, Svezia, Austria e Irlanda. Tra i tre finalisti, lo svedese Henrik Lindholm, l’irlandese Keith Kearney, e l’ungherese Gyöngyösi è stato proprio quest’ultimo ad avere la meglio. Il rappresentante italiano era Salvatore Carfora (a destra nella foto con il suo trofeo in mano) e non è comunque rimasto a mani vuote, si è aggiudicato infatti il trofeo Mr Swimwear 2006. In giuria sedevano l’organizzatore di Mr Gay International Donald Spradlin, la drag queen olandese Mayday, il produttore australiano Adam Webb, lo stilista olandese Maik de Boer, l’attore britannico Arthur Bostrom e il presidente organizzativo di Mr Gay Europa Morten Rudå.
Il vincitore, Nandi, ha detto che con la sua vittoria spera di contraddire il luogo comune secondo il quale gli omosessuali sono tutti effeminati e che si impegnerà per i diritti GLBT (Gay, Lesbiche, Bisessuali e Transgender) nel suo paese. Si prepara adesso per partecipare a ottobre all’elezione di Mr Gay International che avrà luogo a Palm Springs, negli Stati Uniti. Per quanto riguarda il nostro Salvatore Carfora soddisfazione ovviamente per la sua vittoria («un orgoglio da condividere con tutti i gay italiani!») e i complimenti all’organizzazione, che è stata ottima. Per lui si è trattato di una bella esperienza che gli ha permesso di conoscere la città di Amsterdam, tanti ragazzi dei più disparati paesi e più da vicino le realtà gay europee. (RT)

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...