Muore compagno di Francis Bacon: l’eredità?

di

John Edwards, un ex barista dell'East End di Londra che fu l'amico intimo e modello del grande artista inglese negli ultimi 16 anni di vita, e' morto a...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
5544 0

LONDRA – John Edwards, un ex barista dell’East End di Londra che fu l’amico intimo e modello del grande artista inglese Francis Bacon negli ultimi 16 anni di vita, e’ morto a Bangkok, stroncato da un cancro, all’eta’ di 53 anni. La notizia della scomparsa e’ riferita dalla stampa britannica, che collega la morte dell’ex compagno di vita di Bacon, che non aveva mai fatto mistero di essere gay, a una possibile futura “confusione” sul patrimonio lasciato dal celebre pittore delle figure umane deformi e sfumate. John Edward era infatti, per esplicita volonta’ testamentaria di Bacon, il solo erede di un favoloso lascito valutato tra i 15 e i 25 milioni di sterline (tra una villa, un atelier, soldi e numerosi dipinti).
Diversi giornali inglesi ipotizzano che quella straordinaria eredita’ di Bacon possa ora passare, tutta o in parte, nelle mani di Philip Mordue, per 27 anni boyfriend di Edwards. Non e’ chiaro pero’ quanto di quella fortuna lasciata da Francis Bacon al momento della sua morte, avvenuta a 82 anni nel 1992, sia ancor oggi disponibile (ad esempio l’ammontare dei conti in banca), se cioe’ non sia stata gia’ ampiamente dissipata. Mordue e Edwards hanno vissuto insieme negli ultimi anni in lussuoso appartamento a Bangkok e sono stati notati spendere grosse somme nei locali notturni piu’ esclusivi della Thailandia. Sembra anche che per mantenere un alto tenore di vita, riferisce il “Guardian”, Edwards abbia venduto diversi quadri del suo mentore a gallerie di Londra e New York a prezzi stracciati.
John Edwards e’ stato ritratto da Bacon in almeno 30 dipinti, che aveva fatto del giovane il suo principale soggetto ispiratore negli ultimi anni di attivita’. L’ex barista londinese incontro’ il pittore nel 1976 quando si reco’ a bere al Colony Room di Soho. Sebbene gay dichiarato, Edwards ha sempre dichiarato di non aver avuto rapporti sessuali con Bacon, che era piu’ vecchio di lui di 40 anni. Una serie di tre dipinti che raffigurano Edwards e’ stata venduta per 3 milioni di sterline ad un’asta nel 2001. Un portavoce della Fondazione Francis Bacon, che amministra l’eredita’ di uno dei piu’ significativi artisti inglesi del XX secolo, ha rifiutato ogni commento sulla vicenda.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...