My Nature: la storia di Simone, 40enne nato con genitali femminili

La casa produttrice ha lanciato una campagna di crowdfunding per raccogliere finanziamenti

My Nature“, prodotto da Colibrì Film, è la storia di Simone, uomo di 40 anni nato con genitali femminili e la casa produttrice ha lanciato una campagna di crowdfunding per raccogliere i finanziamenti necessari al completamento del documentario.

Ecco come Maddalena Licciardi, produttrice della società e responsabile della campagna di crowdfunding, ci racconta la storia di “My Nature” (attualmente in fase di montaggio):

Dopo aver realizzato il suo più grande obiettivo ossia quello di diventare un uomo Simone si ritrova, a 30 anni, nella gabbia della “normalità” sociale. É cosi che Simone decide di cambiare vita e, alla soglia dei 40, abbandona il famigerato “posto fisso”. Egli intraprende un viaggio di scoperta che lo porta ad imparare ad amare se stesso dopo tanti anni passati ad odiarsi, e ad avvicinarsi non solo alla sua vera natura, ma anche alla Natura come fonte ispiratrice di una conoscenza armonica e profonda. La strada per la completa comprensione e realizzazione dei suoi sogni sarà, però, segnata dai conti aperti con il passato.

E aggiunge:

Per noi, Simone può essere d’ispirazione per chiunque sente il bisogno di liberarsi delle proprie gabbie d’infelicità , fisiche e non.

Una storia che non può, di certo, lasciare indifferenti.

Mancano meno di 1000 euro al raggiungimento dell’obbiettivo, se vi va donate anche voi !La campagna terminerà cadrà il 31 Marzo.

Ti suggeriamo anche  Immanuel Casto replica a Platinette: "Tranquilla, le orge nelle dark ci sono ancora"