‘Perché non sono più lesbica’, l’incredibile manifesto con protagonista Nausica Della Valle

La giornalista Nausica Della Valle in tour per raccontare la propria ‘conversione’. Da lesbica a eterosessuale.

In tour in giro per l’Italia per raccontare la propria ‘guarigione’ dall’omosessualità. Nel 2019 dobbiamo sopportare anche questo, grazie a Nausica Della Valle, 49enne giornalista Mediaset un tempo inviata di Quinta Colonna su Rete 4 che sarà a Biella, sabato 2 marzo, per raccontare la sua ‘conversione’.

‘Perché non sono più lesbica’, tuonano i cartelloni apparsi in città, firmati ‘Cristiani Uniti per Servire Biella’. Una vera e propria folgorazione sulla via del Signore, quella della giornalista, che già lo scorso anno aveva raccontato in radio di essere ‘tornata’ eterosessuale dopo oltre 40 anni di omosessualità.

“Sono sempre stata omosessuale, amo gli omosessuali. Sono stata lesbica fino 44 anni. Adesso ne ho 48. Prima all’inizio quando non mi accettavo sono stata anche con qualche uomo, poi a un certo punto ho detto: ma io so lesbica, ma chissenefrega. Poi ragazzi, se parli con duemila gay ognuno ha la propria storia, poi il Signore mi ha detto certe cose. Per tanti anni me ne sono fottuta, poi ho avuto un incontro vero con Dio, con lo Spirito Santo che mi ha parlato. Mi ha parlato, mi ha parlato, lo volete capire. E’ stato un incontro vero, con Dio, non come quelli che parlano con le statue, con Padre Pio”. “L’omosessualità è un peccato, ma non lo dico io. Quando ti liberano, ti senti meglio. Da sola non ce l’avrei mai fatta. E’ un inganno di Satana che lavora alle menti, mi ha convinto che ci ero nata. Quando Dio ti dice che ha creato uomo e donna, ditemi dove sta scritto che ha creato gli omosessuali. Nella Bibbia non c’è scritto. Fatemi leggere dove c’è scritto che ha creato gli omosessuali”. “Al gay dico queste cose: dietro l’omosessualità, la droga, l’alcolismo c’è Satana. Chi volete che ci sia? Chi c’è? Leggete la Bibbia. L’omosessualità è demoniaca, e anche la sodomia. Gli ospedali e i pronto soccorso sono pieni di gente che ha lacerazioni all’ano. Purtroppo. Vanno per questo motivo. Vi faccio parlare con duemila gay che conosco. I bisessuali? Commette un peccato agli occhi di Dio. Come la fornicazione, ubriachezza, omosessualità”.