New York: il 28% dei giovani senzatetto è gay

di

Lo rivela un sondaggio realizzato dall'Empire State Coalition, con i finanziamenti dell'amministrazione cittadina. Sono 3.800 gli homeless più giovani di 25 anni e una grossa fetta è omosessuale.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1079 0

Almeno 3.800 dei senzatetto della città di New York hanno un’età inferiore ai 25 anni. I dati emergono da un sondaggio condotto dall’Empire State Coalition, associazione statunitnse per la difesa dei diritti di chi non ha una fissa dimora.

Secondo il rapporto, la maggior parte dei giovani senzatetto ha trascorso un certo periodo in una struttura per ragazzi senza famiglia dello stato o della città prima di trovarsi a vivere per la strada. Circa il 28% era stato incluso nei programmi per l’affidamento dei minori, mentre il 10% è stato detenuto in carcere o in una struttura detentiva per minorenni.

Lo studio, finanziato dall’amministrazione comunale di New York, ha inoltre messo in luce che il 28% dei giovani senzatetto è omosessuale o bisessuale e che, mentre la maggior parte dei ragazzi trascorre la notte nelle strutture che offrono riparo ai senzatetto, il 42% dorme in strada, in edifici disabitati, nelle stazioni della metropolitana o sui mezzi di trasporto pubblico.

Leggi   Diritti Umani, Paola Binetti eletta vicepresidente: Comparò l'omosessualità alla pedofilia
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...